Soluzioni Informatiche CT

Amazon nuovi posti di lavoro entro fine anno.

Lʼazienda prevede di far crescere il numero dei dipendenti a tempo indeterminato da 3.500 a oltre 5.200:

Amazon annuncia 1.700 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia. L'obiettivo dell'azienda è infatti quello di superare i 5.200 dipendenti, dai 3.500 di fine 2017. Dagli ingegneri e sviluppatori di software agli operatori di magazzino: le nuove opportunità offerte dal colosso americano sono destinate a persone con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza. "Nel 2018, 1.700 nuovi dipendenti rafforzeranno i nostri team italiani per assicurare ai clienti consegne più veloci, una selezione più ampia e maggiore convenienza", ha dichiarato Mariangela Marseglia, Country Manager Amazon.it e Amazon.es.

Molti posti saranno disponibili nei nuovi centri di distribuzione, aperti nell'autunno 2017 a Passo Corese (Rieti) e a Vercelli, ma anche nel centro di distribuzione Amazon già esistente a Castel San Giovanni (Piacenza), nel Customer Service di Cagliari, nel Centro di Sviluppo di Torino e nella nuova sede direzionale di Milano.

Di recente, Amazon si è trasferita nella nuova sede di Milano, un edificio situato nel cuore del distretto di Porta Nuova che ospiterà oltre 600 dipendenti a tempo indeterminato entro la fine dell'anno. Qui sono tante le posizioni aperte: dagli account manager retail, agli specialisti del cloud, fino agli account manager, ingegneri, solution architect, tech evangelist e molti altri. L’azienda continua, inoltre, ad assumere per il suo Centro di Sviluppo a Torino, focalizzato sulla ricerca sul riconoscimento vocale e sulla comprensione del linguaggio naturale.

Per quanto riguarda la logistica quest’anno l'azienda ha aperto altri tre nuovi depositi di smistamento a Buccinasco (Milano), Burago (Monza e Brianza) e Roma e aprirà a breve un nuovo centro di smistamento a Casirate (Bergamo). Oltre all’assunzione di responsabili operativi, ingegneri, specialisti nelle risorse umane, specialisti IT e di operatori che prelevano, imballano e spediscono gli ordini dei clienti, l’azienda sta assumendo anche ruoli altamente qualificati per il Tech Center di Vercelli.

L’azienda sostiene anche imprenditori e individui che desiderano digitalizzare la propria azienda, aumentare le proprie entrate o avviare una nuova attività. Venditori indipendenti offrono su Amazon una varietà di prodotti nuovi, usati, rinnovati e da collezione. Gli artigiani, ad esempio, possono vendere le proprie creazioni originali alle centinaia di milioni di clienti Amazon in tutto il mondo.

Sicuramente tutto questo potrebbe dare una scossa positiva al nostro paese e aumentare l'occupazione giovanile che negli ultimi anni ha visto un disastroso declino. Per chi volesse vedere quali sono le offerte di lavoro disponibili e candidarsi lo può fare cliccando qui.

Next Post Previous Post